archivio-news

CookiesAccept

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari alle finalità illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di piu'

Approvo

Transitions towards a more sustainable mobility system (TERM 2016)

Nel periodo 2010-2050 si stima che i trasporti in Europa cresceranno di circa il 40%, trascinati in particolar modo dal settore delle merci e dalla aviazione. Questo presumibilmente porterà ad una crescita delle emissioni di CO2 del settore in uno scenario business-as-usual di circa il 15% al 2050 rispetto al 1990, molto lontano pertanto dall’obiettivo di riduzione del 60% al 2050 fissato dalla Commissione Europea. Questa è una delle principali conclusioni del rapporto dell’Agenzia Europea per l’Ambiente dal titolo “Transitions towards a more sustainable mobility system. TERM 2016: Transport indicators tracking progress towards environmental targets in Europe”. Il rapporto, da anni un momento importante di riflessione sullo stato di attuazione delle policy europee nel settore dei trasporti, oltre a fare una fotografia sullo stato di fatto ed elaborare scenari che descrivono i trend futuri dei trasporti a livello europeo, individua anche alcuni egli interventi fondamentali per rendere i trasporti di persone e delle merci maggiormente sostenibili ed efficienti. Interventi necessari e improrogabili per uno dei settori che contribuisce maggiormente alle emissioni di CO2 europee. 

Per maggiori informazioni, per scaricare una versione completa del rapporto e per consultare le versioni degli anni passati, si rimanda al seguente link:  http://www.eea.europa.eu/publications/term-report-2016

 

 
 
 

archivio-news

 

tam-tam

 

video-interviste