archivio-news

CookiesAccept

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari alle finalità illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di piu'

Approvo

L’EEA fa il punto sulle politiche dei trasporti in Europa

Le città europee stanno facendo molto per ridurre l’impatto ambientale della mobilità delle merci e delle persone ma il loro contributo alle emissioni di CO2 e di altri inquinanti pericolosi rimane alto. Il raggiungimento degli obiettivi fissati dalla Commissione Europea nel Libro Bianco dei Trasporti del 2011 rimangono lontani.
Questa è una delle principali conclusioni del Rapporto dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (EEA) dal titolo “Term 2013. Transport indicators tracking progress towards environmental targets in Europe”.

Nel Rapporto, corredato da un set di dati molto ampio, viene analizzato il grado di raggiungimento degli obiettivi europei sui trasporti, i trend della domanda di mobilità merci e delle persone in Europa e le politiche di maggior successo adottate da alcune città europee.
Tra i dati più rilevanti del Rapporto, l’evidenza di come le emissioni complessive europee di CO2 legate al settore dei trasporti siano ancora il 25% più alte rispetto a quelle del 1990.

Per maggiori informazioni sul Rapporto dell’EEA si rimanda al seguente link:http://www.eea.europa.eu/publications/term-2013

 
 
 

archivio-news

 

tam-tam

 

video-interviste